Ormai sembra una vecchia festa appannaggio di antiquati e melanconici comunisti che nonostante tutto il 25 aprile partecipano a parate e incontri, per altri è un giorno "benedetto" di vacanza per riposare e per schiticchiare, alcuni vorrebbero fare i "negazionisti" come se nulla fosse successo o peggio ancora come se oggi non abbiamo più bisogno di partigiani, di uomini e di donne della resistenza.

Leggi tutto...

Altri articoli...