Inaugurato il campetto per i bambini della parrocchia San Domenico di Bagheria

attualita
Typography

Una giornata di festa e di gioia oggi alla chiesa San Domenico di Bagheria per l'inaugurazione del campetto di calcio della parrocchia per i tanti bambini del quartiere.

 Il taglio del nastro e la benedizione del terreno di gioco di Padre Giuseppe Balistreri avvenuta oggi, sono il coronamento di un sogno cullato a lungo dagli abitanti del quartiere per i loro figli, in quella che è una zona di periferia a monte dell'autostrada, dove mancano anche i servizi primari. Un quartiere abitato soprattutto da famiglie di giovani con figli piccoli, che è alla ricerca della propria identità e cerca di costruirla favorendo l'aggregazione e la socialità intorno a quelli che sono i punti di riferimento del territorio: la chiesa e la scuola, sorte da alcuni anni. Ed oggi, grazie alla collaborazione di tanti, si è gettato un concreto seme di speranza, la stessa speranza nel futuro che poteva leggersi negli occhi dei bambini, veri protagonsti della giornata. 

La realizzazione del campetto è stata resa possibile grazie alla collaborazione e alla genorosità di imprenditori, professionisti, volontari e membri dell'associazione della Parrocchia. L'imprendotore Tommaso Gargano è stato colui che più di tutti ha generosamente contribuito alla realizzazione del campetto; in segno di riconoscenza e stima il campo è stato intitolato alla memoria di Marco Gargano, fratello di Tommaso e scomparso molto giovane qualche mese orsono. 

Sarà un luogo aperto a tutti i bambini che avranno finalmente il loro spazio per giocare all'interno di una zona sicura e controllata; ma oltre a quello ludico, l'aspetto importante in un'epoca in cui tutto sembra virtuale, sarà il recupero della dimensione umana dei rapporti interpersonali. 

Lorenzo Gargano

23555355 10215003383584960 1427050575 o

23555269 10215003391345154 1347628641 o