Festival Animaphix: l’amministrazione risponde agli organizzatori

attualita
Typography

BAGHERIA, 19/04/2019 – A seguito del comunicato stampa diramato ieri, 18 aprile 2019, dall’associazione Qb che ha realizzato il Festival internazionale di Cinema di Animazione e Arti visive, Animaphix, nella sede di villa Cattolica a Bagheria, l’amministrazione comunale chiarisce quanto segue:

Il mancato impegno di spesa per il 2018 si è verificato perché, a seguito di richiesta di preventivo, non perveniva risposta ufficiale in tempi utili, appare insolito - sostengono gli amministratori - che l'associazione, a ridosso del festival, non avesse alcun preventivo di spesa da presentare all'unico ente finanziatore.

I procedimenti amministrativi di una pubblica amministrazione devono essere pubblici e trasparenti e procedere sulla base di carte, documenti e preventivi di spesa per giustificare ogni spesa pubblica.

L’amministrazione si è dunque prestata ad una possibile transazione a seguito dei fatti.

Ovviamente, per una pubblica amministrazione ci sono, necessariamente, tempi e modi da rispettare; vanno comunque infatti esibite le fatture delle spese sostenute e va fatta una dovuta istruttoria.

Finché è in carica la giunta è disponibile a proseguire in tal senso, fermo restando che il percorso debba prevedere che l'associazione presenti le fatture emesse durante il festival, perché - ribadisce l’amministrazione – un ente pubblico deve rendicontare ai cittadini ogni spesa.

In merito a quanto previsto per l’impegno assunto per il 2019, è stata fatta una dichiarazione di intenti a firma del sindaco per permettere all'associazione di presentare la richiesta di un finanziamento.

Ad oggi non sappiamo se l'associazione ha avuto accesso al finanziamento, pertanto – sostiene l’amministrazione - appare quanto meno prematuro parlare di "buco".

Infine in merito all’accusa di non aver sostenuto la Cultura, all’amministrazione preme sottolineare che, nonostante il dissesto finanziario, talvolta anche con risorse personali, si sono sostenute iniziative di spettacolo, cultura, eno-gastronomiche, che non si citano per brevità e per non dimenticarne alcuna; sono eventi tutti testimoniabili sul sito web comunale. Proposte che sono giunte dalle associazioni e dal territorio che l’amministrazione intende ringraziare, tutte, per il prezioso contributo e per la valorizzazione della città. Così come ringraziamo Animaphix ritenendo che il loro festival sia una preziosissima risorsa per la città. Attendiamo dunque le fatture per poter chiudere l’istruttoria.

--------------------------------------------
Comune di Bagheria