Avviato un'iter per la creazione di un distaccamento dei Vigili del Fuoco a Bagheria

Avviato un'iter per la creazione di un distaccamento dei Vigili del Fuoco a Bagheria

attualita
Typography

Nell’ufficio di rappresentanza del sindaco di Bagheria (Palazzo Butera) Filippo Maria Tripoli,si è tenuto, stamani, un incontro fra l’amministrazione comunale e il comandante provinciale dei vigili del fuoco di Palermo, Agatino Carrolo.


All’incontro erano presenti il vice sindaco Daniele Vella, l’ingegner Vincenzo Aiello responsabile apicale della direzione Staff, il segretario provinciale dei vigili FNS-CISL Giovan Battista Caputo, Antonino Aiello vigile volontario, il vigile Anthony Bellavista della A.N.VV.F.C. delegazione Bagheria/Aspra.

Scopo dell’incontro: aprire a Bagheria una sede distaccata dei vigili del fuoco, per servire non solo Bagheria ma anche i paesi limitrofi.
Il sindaco Tripoli ha accolto la proposta con particolare interesse:
“Bagheria più servizi offre all’intero territorio e più diventa centro di riferimento importante per l’intero circondario”
L’amministrazione si sta già attivando affinché il distaccamento a Bagheria sia presto realtà.
Normalmente città di 60mila abitanti come Bagheria sono sede di comando provinciale per cui avere una sede decentrata permanente è il minimo che dobbiamo ottenere.
Il comandante Carrolo, insediatosi da poco, così come il sindaco di Bagheria, ha dichiarato:
“Attenzione particolare sarà dedicata all’apertura della sede distaccata di Bagheria che rappresenterà un servizio per tutti i comuni limitrofi. Lavoreremo a questa importante sinergia fra i Vigili del Fuoco e l’amministrazione bagherese, al fine di garantire il servizio di soccorso tecnico urgente con la dovuta efficacia, efficienza e quindi al fine di essere più tempestivi.”