Schiamazzi notturni in via Capitano Luigi Giorgi: "Una situazione ormai insostenibile"

Schiamazzi notturni in via Capitano Luigi Giorgi: "Una situazione ormai insostenibile"

attualita
Typography

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: 


"Con la presente intendo richiamare l'attenzione della stampa locale e dell'opinione pubblica su una vicenda che sta assumendo, col tempo, dimensioni di invivibilità assoluta per la gente che vive in quella zona.

Capita ormai da mesi che ogni giorno, dalle 17:30 in avanti, la zona compresa tra la via città di Palermo e via Capitano Luigi Giorgi, diventa una vera e propria zona franca: senza controllo, senza regole e senza pace, presa letteralmente d'assalto da centinaia di giovani che dal pomeriggio a tarda notte presidiano la zona passando il loro tempo libero a discapito della tranquillità dei residenti, per colpa della maleducazione dei tanti giovani che ivi si radunano ma anche per la complicità di chi vende loro fiumi di alcool.
Noi, gente che vive in zona, siamo ormai disperati.

Noi residenti crediamo che prima o poi qualcosa di grave succederà, tra gli abitanti disperati in cerca di pace e queste orde indisciplinate di giovani.

Viviamo barricati in casa costretti a notti insonni, ostaggio di schiamazzi, sgommate di scooter e minicar, risse e assembramenti.
Abbiamo a più riprese sensibilizzato anche le forze dell'ordine sul fenomeno ma nonostante tutto le risposte dalle istituzioni tardano ad arrivare e noi restiamo costretti a vivere terrorizzati in casa nostra, con la paura che da un giorno all'altro questa gente, che beve, fuma e resta sveglia fino all'alba, possa reagire male a qualche rimprovero di troppo ad opera di noi abitanti ormai disperati."

Firmato: un residente di un condominio in via Capitano Luigi Giorgi