Cronaca

Il gip di Termini Imerese, Antonio Colletti, ha archiviare la posizione di cinque indagati per la strage di Casteldaccia dello scorso 2 novembre 2018 in cui persero la vita 9 persone, tra cui due bambini e un ragazzo di 15 anni, travolte dalla furia del fiume Milicia mentre trovavano in una villetta abusiva di contrada Dagali. Secondo il giudice, come richiesto anche dalla Procura, gli indagati non avrebbero avuto alcuna responsabilità nella tragedia.

Leggi tutto...

E’ ancora viva nella memoria di tutti la tragedia di Casteldaccia del 3 novembre 2018. L’esondazione del fiume Milicia, dovuta alle piogge intense, causò la morte di nove persone che si trovavano nella villetta abusiva costruita proprio nei pressi del fiume. Un’intera famiglia distrutta dalla furia dell’acqua e del fango.

Leggi tutto...

Hanno legato una cavalla, senza ferratura degli zoccoli, e l’hanno trascinata da un allevamento di Santa Flavia a Bagheria per farla accoppiare. La polizia ha indagato in stato di libertà due bagheresi per il reato di maltrattamento di animali in concorso. L’intervento è stato effettuato con il supporto dell’Ufficio circondariale marittimo di Porticello.

Leggi tutto...

Altri articoli...