I provvedimenti presi dall'amministrazione per ovviare alle precarie condizioni igieniche in cui si presenta ogni mercoledì l'area che ospita il mercatino, sembrano dare i primi risultati.

Al termine della giornata di lavoro gli operatori commerciali hanno lasciato la zona (che dista poche centinaia di metri dalla Villa Cattolica), in condizioni senza dubbio migliori, grazie all'utilizzo dei sacchi neri forniti dal comune per la raccolta dei rifuti.
Rimane comunque molto da fare, poichè (come potete constatare dalla foto), la situazione resta lontana da standard igienici accettabili.

Questa mattina un centinaio di dipendenti del Comune, si sono concentrati davanti alla sede municipale, per protestare contro il taglio operato dall’Amministrazione di 280.000 Euro dal fondo miglioramento servizi, che avrebbe dovuto essere messo in pagamento in questi giorni.
Leggi tutto...

Questo pomeriggio l'assessore alle Attività Produttive Pietro Pagano incontrerà i sindacati degli ambulanti e i rappresentanti degli operatori del "mercatino" settimanale di Viale G. Bagnera.
Si cercherà di arrivare ad una conclusione che possa consentire ai commercianti di lavorare, e alla Città di non ritrovare alla chiusura della canonica giornata del "mercoledi", ridotta ad una porcheria, un'area vicina ad un' importante arteria di traffico e a 100 metri dalla Galleria d'Arte Guttuso.
Leggi tutto...

Una petizione firmata da oltre mille cittadini della frazione marinara di Aspra, è stata inviata all'unità operativa, servizio fognario e depurativo, dell'assessorato Territorio e Ambiente,

Leggi tutto...

Altri articoli...