Cronaca

I collaboratori di giustizia, tra cui Sergio Flamia e Vincenzo Gennaro, hanno individuato in Paolo Liga, condannato oggi a 12 anni e otto mesi con il rito abbreviato, il ruolo di “cerniera” fra i mafiosi di Bagheria e quelli trapanesi, fra il capo mandamento Pino Scaduto e Matteo Messina Denaro- si legge ancora su LIvesicilia in un articolo di Riccardo Lo Verso.

Leggi tutto...

Ennesimo caso di violenza in un ospedale della città. Stavolta il caos è scoppiato al pronto soccorso del Buccheri La Ferla, dove una dottoressa e l'infermiera sono finite nel mirino di una ragazza di 18 anni. Quest'ultima aveva accusato un malore perché in stato di ebbrezza alcolica.

Leggi tutto...

Altri articoli...