Francesco Eucaliptus,  figlio del boss bagherese di cosa nostra all'ergastolo Nicolò, ha ottenuto un risarcimento di 61 mila euro per l'ingiusta detenzione di 8 mesi e mezzo patita nel 2005. Il giovane allora 24enne fu arrestato nell'operazione Grande Mandamento, che fece piazza pulita dei fiancheggiatori di Bernardo Provenzano e fu accusato ingiustamente di associazione mafiosa.

Leggi tutto...

Altri articoli...