La Polizia arresta tre uomini e denuncia un quarto per evasione

cronaca
Typography

Gli Agenti dell’ufficio Misure di Prevenzione del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Bagheria hanno tratto in arresto 3 persone che devono scontare pene definitive e denunciato un quarto uomo per evasione.

Su provvedimento della Procura Generale di Perugia hanno arrestato Musso Giovanni di 64 anni, residente a Bagheria di professione meccanico, che deve scontare una pena definitiva di 4 anni di reclusione per violenza sessuale ai danni di minore, commessa nel 2011 a Pesaro.

In arresto è finito anche Vincenzo Storniolo,  venditore ambulante 63enne residente a Bagheria, che deve scontare un residuo di pena di due mesi ai domiciliari per furto aggravato, commesso a Bagheria nel 2014.

Gli Agenti hanno arrestato Pino lo Coco, un bagherese di 60 anni. L’uomo deve scontare 6 mesi di reclusione in regime dei domiciliari, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale consumato a Santa Flavia nel 2009.

Infine gli agenti del Commissariato di Bagheria hanno denunciato per evasione dal regime di sorveglianza speciale P.G., pregiudicato 36 enne, domiciliato presso la comunità terapeutica Casa de Giovani di Bagheria.