Un 39enne di Bagheria arrestato con 10 kg di cocaina a Palermo

cronaca
Typography

La sezione “Antidroga” della Polizia di Stato ha scoperto un ingente quantitativo di droga  nascosto su un camion appena sbarcato al porto che trasportava un cavallo. Sui panetti, del valore di oltre 1milione di euro, era impressa l'immagine di Tony Montana il protagonista del film Scarface interpretato da Al Pacino. In manette è finito un 39enne di Bagheria.

Dieci chilogrammi di cocaina purissima pronta a essere immessa sul mercato e col "marchio Scarface". Il carico di stupefacente, confezionato in panetti in cui era impresso il volto di Tony Montana (Al Pacino), è stato sequestrato dalla polizia di Stato nel corso di un'operazione condotta al porto di Palermo.

Il blitz degli agenti è scattato nella mattinata del 10 gennaio al porto palermitano, dove la grossa partita di droga, nascosta a bordo di un camion, era appena sbarcata da una nave proveniente da Napoli. Il carico è stato scoperto nel corso di controlli svolti dagli agenti della sezione Antidroga della Squadra Mobile, con l’ausilio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. L'ispezione effettuata sulla spedizione, ha permesso di rinvenire 10 chilogrammi di cocaina purissima destinata a rifornire le piazze di spaccio di Palermo e provincia. Il valore dell'intera partita immessa sul mercato era di 500mila euro, ma secondo la polizia, sarebbe potuta arrivare fino ad 1 milione e 500mila euro 'al dettaglio'. Gli agenti hanno arrestato un 39enne di Bagheria (Palermo), già noto alle forze dell'ordine per una serie di precedenti penali. (le generalità non sono state diffuse).

Secondo quanto rivelato dalle forze dell'ordine, il risvolto più singolare dell'intera vicenda sarebbe stato quello riguardante il metodo di trasporto e il confezionamento dei vari panetti di bianca. La droga era suddivisa in 10 panetti, stipati nell'intercapedine ricavata sul tetto di un mezzo adibito al trasporto di cavalli e il cui cassone era, in effetti, occupato da un pony. I panetti erano, poi, tutti avvolti in una pellicola con la foto di "Tony Montana", protagonista del film "Scarface" interpretato da Al Pacino. Sono ancora in corso le indagini per risalire alla destinazione e alla provenienza dello stupefacente.