Sottopasso allagato per il nubifragio a Bagheria, enormi disagi per il maltempo in tutto il palermitano

cronaca
Typography

Il maltempo che da alcuni giorni sta flagellando l'italia non ha risparmiato il palermitano, che anzi risulta essere una delle zone più colpite dal maltempo con conseguenti danni e disagi.

Moltissime sono le stradee interrotte nella sicilia nord occidentale per frane, smottamenti o in seguito ad allagamenti per le esondazioni di fiumi e torrenti. Danni ingenti si registrano  nell'area del corleonese per l'esondazione del fiume San Leonardo. A Bagheria nel pomeriggio un violento nubifragio ha mandato in tilt la rete fognaria nei punti critici, si sono anche  registrati numerosi black out della pubblica illuminazione con numerose strade e quartieri al buio, mentre il sottopasso ferroviario in Viale Ing. Bagheria si è allagato in un lasso di tempo brevissimo e un'auto fiat punto è rimasta intrappolata. Gli occupanti del veicolo sono riusciti a venire fuori dall'abitacolo e mettersi in salvo non senza apprensione e difficoltà. 

Impressionante la quantità d'acqua che scendendo fino a valle andava a formare un vortice impetuoso, facendo salire a livelli preoccupanti il livello dell'acqua. 

Viabilità in tilt in molte zone della Sicilia con strade allagate e alberi caduti anche a Palermo, Terrasini, Cinisi e altri comuni. 

Il maltempo dovrebbe concedere una tregua al sud e in Sicilia a partire dalla prossima settimana, mentre per domani è stata diramata ancora allerta meteo.