Si rifugia nel balcone per sfuggire all'incendio, 55enne disabile salvata a Casteldaccia

cronaca
Typography

 Una notte di panico in via Cavour a Casteldaccia  per una donna di 55 anni disabile, messa in salvo dalla polizia e dai vigili del fuoco da un incendio di vaste proporzioni divampato nella sua abitazione.

Quando è stato lanciato l'allarme sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Bagheria che con  mezzi di fortuna sono riusciti a raggiungere la donna che intanto si era rifugita sul balcone al primo piano.

Gli agenti hanno protetto la donna alle fiamme tranquillizzandola fino all'arrivo dei vigili del fuoco, che hanno domato l'incendio fecendo evacuare precauzionalmente tutti i residenti dell'immobile.  Sul posto sono giunte. quattro squadre di Vigili del fuoco da Termini Imerese, Brancaccio e Palermo.

Il rogo è stato domato prima che le fiamme avvolgessero l''intera struttura, mentre la donna è stata trasportata in ospedale da un'ambulanza del 118 per i sintomi di un'intossicazione da fumo. In base ai rilievi effettuati nell'appartamento, dove si sono registrati ingenti danni, il fuoco sarebbe stato provocato dal malfunzionamento di  una coperta elettrica.

IMG 20190109 WA0002