E' morto il giornalista Enzo Speciale, fondatore di TeleOne

cronaca
Typography

E' morto ad 80 anni  lo storico giornalista ed editore bagherese Enzo Speciale. Negli ultimi tempi le sue condizioni di salute erano progressivamente peggiorate fino alla sua morte avvenuta questa sera. 

Enzo Speciale è stato il pioniere del giornalismo televisivo a Bagheria con la fondazione nei primissimi anni 90' dell'emittente Teleone, che oggi è una solida emittente televisiva di respiro regionale. Enzo Speciale comincia ad occuparsi di giornalismo sin da giovanissimo e diventa corrispondente del Giornale di Sicilia e del quotidiano L'Ora, quando questo giornale ha una vasta diffusione e Bagheria e dintorni sono  teatro di una sanguinosa guerra di mafia.

Negli anni 80' si occupa anche di radio, mentre nei primi anni 90' fonda l'emittente televisiva "Teleone", inaugurando una stagione di grande vitalità per l'informazione a Bagheria, grazie anche alla concorrenza di un'altra tv locale Tv8, che verrà poi assorbita da Teleone..  Negli ultimi anni passa il testimone al figlio Giuseppe, giornalista professionista, che è oggi il Direttore Responsabile del Gruppo editoriale di Media One. 

Enzo Speciale era una vera icona del giornalismo bagherese, ed ebbe anche il merito di intuire quasi da visionario le potenzialità delle tv locali. Fu suo il primo tentativo di fare impresa attraverso un'azienda di informazione nel tessuto economico e sociale bagherese, un tentativo che alla distanza si è rivelato vincente.

La sua era una personalità forte, un uomoche è stato capace, da giornalista di razza quale era, di esprimere sempre il proprio pensiero senza farsi condizionare da alcun fattore, coerente con le sua  sue convinzioni personali, ed in effetti  la sua è stata sempre un'autorevole voce fuori dal coro, una voce del giornalismo che ci mancherà. 

Era sposato con Maria Viscuso, insegnante di scuola in pensione e padre di tre figli maschi Marco, Giuseppe e Sergio. Da qualche mese era diventanto nonno della piccola Giulia.

Il Direttore di Bagherianews.com Lorenzo Gargano, legato alla famiglia Speciale da una profonda stima e amicizia, nel porgere le più sentite condoglianze si stringe al dolore della famiglia per la perdita del loro caro congiunto Enzo.