Bagheria: iniziati i lavori di sistemazione della strada di accesso secondaria al Liceo Scientifico

cronaca
Typography

Sono partiti lunedì 25 marzo i lavori per la sistemazione del manto stradale della via che costeggia il liceo scientifico e l’Itet Don Luigi Sturzo di Bagheria.

Era questa una manutenzione molto attesa perché quando piove la strada è spesso impraticabile per gli studenti.  La stradella in contrada Santa Marina infatti ad ogni forte pioggia, per un problema idraulico, tende ad allagarsi creando un vero e proprio lago e dunque notevoli disagi agli studenti che quella stradella percorrono ogni giorno per recarsi a scuola.

L’amministrazione comunale era già intervenuta in altre occasioni aspirando con delle pompe tutta l’acqua, ma solo in un secondo momento si sono compresi i veri problemi idraulici. Attualmente, in assenza della cessione delle aree, la competenza sarebbe della città metropolitana - sostiene l’amministrazione comunale che ha deciso di intervenire visti i disagi procurati agli studenti e docenti. Questa criticità era stata tra l'altro oggetto di discussione e di uno specifico incontro deglii studenti con il sindaco nella sede della città metropolitana.

L’amministrazione era intervenuta rendendo disponibile anche un nuovo accesso grazie alla concessione di un privato posto sul retro del complesso scolastico in via del Commercio.

Ad eseguire i lavori odierni la ditta “L T conglomerati” di Tomasello Girolamo, mediante un affidamento diretto.

La ditta ha dovuto usare un bulldozer ed una grossa quantità di materiale per sistemare il manto che sarà pronto entro i primi giorni della prossima settimana.  Si risolverà così un annoso problema che riguardava l’accesso a scuola per una notevole parte degli studenti bagheresi.

Ufficio stampa comune di Bagheria