La Guardia di Finanza di Bagheria sequestra 150 kg di tonno mal conservato

La Guardia di Finanza di Bagheria sequestra 150 kg di tonno mal conservato

cronaca
Typography

I finanzieri della Compagnia di Bagheria hanno sequestrato 150 chili di tonno rosso trasportati a bordo di un furgone commerciale che percorreva la Strada Statale 113,: alla guida del mezzo  c'era un commerciante all'ingrosso di prodotti della pesca.

Gli esemplari di tonno rosso dei quali in questo periodo è contingentata la pesca, "fruttano ingenti guadagni sul mercato nero dei prodotti ittici ‘'pregiati'' e rischiando di procurare un serio pregiudizio allo sviluppo della fauna marittima, oltre che creare il rischio dell'immissione sul mercato di prodotti non sicuri dal punto di vista igienico-sanitario".

Il pesce era conservato in pessime condizioni di conservazione. I 12 esemplari saranno distrutti da una ditta specializzata. L'operazione delle Fiamme Gialle bagheresi si inquadra nell'ambito di analoghe attività svolte nel corso dell'anno che hanno consentito di sequestrare ad oggi cinque tonnellate complessive di tonno sottratto al commercio illegale.