Cultura

L’epidemia di colera del 1837 fu particolarmente devastante perché, su un totale di 6800 abitanti, ne uccise 610 (9% della popolazione)). A quel tempo i luoghi di sepoltura erano annessi alla chiesa delle Anime Sante (o del Purgatorio o del Miseremini) e alla chiesa del S. Sepolcro.

Leggi tutto...

Altri articoli...

Chi è Online PAGE

Abbiamo 381 visitatori e nessun utente online