'Aspra- Album di una comunità marinara' di Umberto Balistreri: sabato presentazione ad Aspra

cultura
Typography

Il volume edito da ISSPE Istituto siciliano di studi politici ed economici è un racconto per immagini e poesie della frazione marinara di Bagheria, che verrà presentato nell’ambito dei festeggiamenti del Santo patrono di Bagheria sabato 2 agosto, alle ore 21.00 a piazza Monsignor Cipolla.

Alla presentazione, organizzato dai GRE (Gruppi di ricerca ecologica) l’ISSPE, Thue Cultura e dall’associazione Pro-infanzia Margherita Visconti, saranno presenti oltre all’autore, il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, l’assessore alla Cultura Rosanna Balistreri, il presidente della circoscrizione di Aspra, Gerardo Lorenzini e lo sceneggiatore Paolo Pintacuda, figlio del noto fotografo Mimmo Pintacuda. Coordina la serata la giornalista Marina Mancini.

Nell’ambito dell’evento verrà inaugurata la mostra fotografica “Aspra” che propone alcuni degli originali ripresi nel volume. La mostra potrà essere visitata anche domenica 3 agosto.

“Aspra – Album di una comunità marinara” è un salto nella storia che Umberto Balistreri compie con un attenta e circostanziata ricognizione etnoantropologica, grazie all’apporto di alcuni collezionisti.

Dal volume: “Aspra si mostra in questo album della memoria nelle sue tappe che ne sottolineano la vocazione marinara, l’abilità e la pazienza dei pescatori, la perizia degli artigiani, le barche e le scogliere, i monumenti, le case, le dimore insieme alle Pirriere e ai pirriatori”.

A corredo della presentazione del libro, la mostra fotografica è allestita in una particolare scenografia che ricorda gli strumenti e i mestieri che i pescatori d’Aspra svolgevano nei tempi addietro: una barca, “i balatuna” delle pirriere messi a disposizione dallo scultore Stefano Balistreri insieme agli strumenti di lavoro che verranno posti su piazza Monsignor Cipolla tra i cavalletti che espongono le foto d’epoca.

Un secolo e mezzo di storia e vita di Aspra è raccontato per immagini nel volume e nella mostra. Un appuntamento da non perdere per gli amanti della frazioni.