Il corto d'animazione "Confino" del bagherese Nico Bonomolo vince il "Giffoni film Festival"

cultura
Typography

Il bagherese Nico Bonomolo ha vinto il Giffoni film Festival nella categoria Generetor +18.

La giuria della 47esima edizione del Giffoni Film Festival  ha attribuito al corto di animazione di Nico Bonomolo "Confino", con le musiche di Gioacchino Balistreri, il primo posto nella sezione GENERATOR +18 (animation).
La storia racconta in una Sicilia del periodo fascista, di un artista di ombre cinesi che, dopo avere deriso Mussolini durante uno spettacolo, viene confinato in un’isola su cui sorge un faro. Un evento fortuito lo riscatterà dalla solitudine e dalla prigionia attraverso la sua arte.
Il Corto di Nico Bonomolo ha ottenuto già importanti riconoscimenti come il primo posto al Santa Barbara Film Festival e l'inserimento nella losng list dei cortometraggi d'animazione candidati all'oscar.
“Confino” verrà proiettato il prossimo 30 luglio a villa Cattolica nella serata conclusiva del del Festival Internazionale Animaphix.