La Regione emana il decreto definitivo per il PRG di Bagheria

Politica
Typography

Porta la data del 15 marzo il decreto n. 35 con cui l’Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente ha approvato definitivamente il nuovo Piano Regolatore del Comune di Bagheria.

Dopo che con la delibera di Consiglio comunale n. 20 del 9 marzo 2017, il Consiglio si era dichiarato incompatibile ai fini dell’esame delle controdeduzioni al voto del CRU (Consiglio Regionale Urbanistica), l’assessorato ha approvato il documento urbanistico..

Intensa è stata l’attività degli uffici dell’Urbanistica in questi anni, seguita un’intensa attività amministrativa che ha registrato diverse fasi, quali: l’aggiornamento della cartografia di base, la redazione degli studi propedeutici, l’approvazione dello schema di massima e l’adozione del progetto di PRG.

Il decreto verrà pubblicato domani, 16 marzo, all’albo pretorio online.

“Credo che questo ulteriore passo che riguarda il PRG – dice il Sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque – nonostante i ritardi dovuti all’inerzia dell’amministrazione regionale che ha differito la definizione della procedura di VAS – rappresenti uno dei risultati più importanti raggiunti da questa amministrazione. La città potrà presto contare su uno strumento di pianificazione del territorio in grado di programmare, in modo efficace, lo sviluppo economico e sociale della nostra comunità. La sfida che ci attende sarà quella di dare concretezza sia alle occasioni di crescita delle attività produttive nel settore agricolo, commerciale, artigianale e turistico-ricettivo e sia al miglioramento della qualità della vita attraverso il potenziamento dei servizi e delle attrezzature previsti nel nuovo PRG.”.

Prossimamente l’amministrazione ha disposto che si terrà un’assemblea pubblica per presentare ai cittadini e agli stakeholder tutti gli strumenti contenuti nel Piano Regolatore Generale, ed è già previsto che si cominci presto il percorso per un nuovo PRG.

ufficio stapa comunale