Elette alla Camera Vittoria Casa e Caterina Licatini (M5S). Eletti anche Davide Aiello (M5S) e Carolina Varchi (Fratelli d'Italia)

Politica
Typography

"Nomen omen" verrebbe da dire a giudicare dal successo nel collegio unimominale Camera di Bagheria per Vittoria Casa del M5S, che, con quasi 50,000 voti e una percentuale del 43,00%, ottiene un seggio a Montecitorio.

Eletta alla Camera dei Deputati anche la bagherese Caterina Licatini sempre del Movimento 5 Stelle. Anche il casteldaccese Davide Aiello, consigliere comunale M5S, la cui elezione era in bilico fino a ieri, ottiene un seggio alla Camera dei Deputati. Tutti eletti quindi i candidati del comprensorio bagherese del Movimento 5 Stelle, che fa dunque un clamoroso  en plein.

Carolina Varchi di Fratelli d'Italia, sconfitta nel collegio Uninominale di Bagheria da Vittoria Casa, nonostante i quasi 44.000 voti e una percentuale del 39%, può però sorridere grazie all'elezione alla Camera avvenuta in uno dei collegi plurinominali dove era anche candidata con il proporzionale.

La deputata uscente bagherese Gabriella Giammanco di Forza Italia, blindata dal suo partito con la candidatura con il proporzionale come capolista a Catania, ottiene un seggio a Palazzo Madama.