Bagno di folla per il Ministro Matteo Salvini a Bagheria

Politica
Typography

Erano migliaia e migliaia le persone in Piazza Matrice che oggi pomeriggio hanno accolto con un bagno di folla il Ministro dell'Interno e Segretario della Lega Matteo Salvini, arrivato in sicilia in vista delle elezioni amministrative ed europee.

 Un'imponente dispositivo di sicurezza coordinato dalla Polizia di Stato ha magistralmente  garantito la sicurezza nella zona, con agenti anche sui tetti e  in tutte le strade limitrofe..

C'era l'incognita legata alla data del 25 aprile, in cui tradizionalmente tanti bagheresi scelgono di trascorrere la giornata all'aria aperta facendo una grigliata, eppure l'affluso di gente è stato impressionante, con tantissime persone anche da fuori Bagheria. Una piazza talmente gremita che, prima ancora dell'inizio del comizio, fa commuovere il candidato sindaco Gino di Stefano, che visibilmente emozionato non è riuscito a trattenere le lacrime. 

Arriva Salvini in jeans e camicia, atteso dalla piazza come un messia, la gente invoca il suo nome, lo chiama capitano, lo abbraccia e lo stringe. Comincia il comizio,  da vero animale da palconenico Salvini convince e trascina il pubblico con una buona dose di populismo e qualche battuta ammiccante e un eloquio semplice e diretto. Legittima difesa, lotta al'immigrazione clandestina, riforma della fornero, pace fiscale e telecamere negli asili e case di cura, sono i suoi cavalli di battaglia ed elenca ad uno ad uno i provvedimenti presi e le battaglie fatte, davanti d un pubblico ormai rapito.  

Una popolarità tale che forse nemmeno lo stesso Salvini, che definisce il pubblico emozionante, si sarebbe aspettato.qui a Bagheria.

Una data non scelta a caso quella del 25 aprile, giorno dal grande valore simbolico -'Oggi la vera liberazione è quella dalla mafia e non le vecchie battaglie, che comunque è giusto ricordare'- dice Salvini a proposito del 25 aprile, derubricando la resistenza ad un argomento per i libri di storia. 

Alla fine è il momento dei selfie - 'farò una foto con tutti quelli che me lo chiederanno, a costo di restare un'ora' -promette Salvini,  si fa così scattare centinaia di foto con candidati e simpatizzanti, tutti elettrizzati dalla sua presenza, prima di andare a Caltanissetta dove era atteso in serata.

57798623 459749514763520 7296893988429103104 n

58372967 546314395895842 8246847549219012608 n

58790350 333320877381593 3621610479476015104 n 1