Mozione del consigliere Biagio D'Agati per le riprese tv dei consigli comunali

Politica
Typography

Pubblichiamo integralmente  la mozione urgente presentata dal consigliere comunale del gruppo Radici Future Biagio D'Agati per l'introduzione delle riprese televisive dei consigli comunali di Bagheria.

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI BAGHERIA

AI PRESIDENTI DEI GRUPPI CONSILIARI

AL SINDACO DI BAGHERIA

 

OGGETTO: MOZIONE URGENTE, INTRODUZIONE RIPRESE TELEVISIVE AULA CONSILIARE

PREMESSO

- che è interesse di tutto il consiglio comunale assicurare la massima trasparenza e partecipazione alle adunanze dei consigli comunale;

- che la trasmissione televisiva delle adunanze è stato per anni uno strumento formidabile per favorire la trasparenza nei lavori d’aula nonché la partecipazione dei cittadini all’attività politico-amministrativa dell’ente;

- che l’interruzione di questo importante servizio ha contribuito e, non poco, ad ampliare le distanze tra la politica e la cittadinanza;

- tenuto conto che la trasmissione in streaming non può sostituire la trasmissione televisiva in quanto ad oggi meno del 46% dei Siciliani utilizza internet;

- considerato, anche, la situazione economica deficitaria dell’ente comunale potrebbe essere opportuno, nel caso in cui l’amministrazione non trovi una soluzione idonea, che Consiglieri Comunali, Sindaco, Assessori, al fine di favorire la massima trasparenza e partecipazione ai lavori d’aula, si assumono il relativo impegno economico che, secondo una stima approssimativa, potrebbe ammontare al modesto contributo di 5/6 euro a seduta;

tutto ciò premesso;

IMPEGNA

Il Presidente del Consiglio e l’amministrazione a contattare con urgenza le emittenti televisive che operano nel territorio al fine di verificare la disponibilità e le condizioni per la stipula di una convenzione finalizzata alla video ripresa ed alla trasmissione televisiva delle sedute del consiglio comunale di bagheria.

BAGHERIA 13/06/2019


BIAGIO D’AGATI