Il gruppo consiliare di Bagheria Avanti tutta regala un crocifisso alla scuole

Il gruppo consiliare di Bagheria Avanti tutta regala un crocifisso alla scuole

Politica
Typography

Il Gruppo consiliare Bagheria Avanti Tutta, dopo le affermazioni del neo Ministro alla Pubblica Istruzione Fioramonti a proposito della riesumata idea di togliere il crocefisso dalle scuole e mettere al suo posto una
cartina geografica, sente l’esigenza di schierarsi contro l’attacco a uno tra i più importanti simboli della storia e della cultura del nostro Paese, che esprime l’anima stessa della civiltà italiana ed europea.


Riteniamo che in nome di una distorta idea di laicità, si corra il rischio di una deriva dei principi e valori della nostra civiltà, che possa portare a un profondo vuoto culturale.
Il crocefisso nelle scuole è una presenza che non impone nulla, che non censura alcun pensiero, ma che parlaad ogni uomo cristiano e non, in quanto simbolo di pace, libertà, condivisione, accoglienza, fratellanza, esacrificio.
Due pronunciamenti del Consiglio di Stato, una sentenza della Corte Costituzionale e una della GrandChambre della Corte Europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo affermano che il Crocefisso può stare affisso
nelle aule delle scuole pubbliche italiane.
In considerazione di ciò il gruppo consiliare Bagheria Avanti Tutta ha deciso di donare alle scuole bagheresiun Crocefisso da affiggere, perché convinti che un Paese senza radici è un Paese senza identità e disconoscerele radici cristiane del popolo Italiano, significherebbe rinnegare noi stessi.
Omaggeremo del Crocefisso anche il Sindaco Filippo Tripoli e il Presidente del Consiglio Comunale Michele Sciortino, auspicando di vederlo affisso anche in aula consiliare.


Bagheria, 4 ottobre 2019
Il Gruppo Consiliare
Bagheria Avanti Tutta
Maria Rosaria Ruggeri
Sergio Cannizzaro
Arturo Chiello
Pietro Di Piazza