Coronavirus: riorganizzazione ricevimento al pubblico negli uffici comunali

Coronavirus: riorganizzazione ricevimento al pubblico negli uffici comunali

Politica
Typography

Stamani si è svolta in sala Giunta una riunione indetta dal sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli alla presenza del segretario generale, dei dirigenti comunali, dei responsabili di posizione organizzativa, della protezione civile comunale, dell’ufficio stampa cui ha partecipato anche la Giunta.

Scopo dell’incontro analizzare, punto per punto, e mettere in pratica con efficacia, il contenuto del nuovo DPCM (decreto del presidente del Consiglio dei ministri ) 8 marzo 2020 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale e le ordinanze 3 e 4 del governatore della Regione Siciliana in tema di emergenza Coronavirus.
L’amministrazione, seguendo quanto stabilito dalla suddette norme, intende organizzare il ricevimento degli uffici in maniera scaglionata e per appuntamento. Al fine di organizza al meglio tali procedure gli uffici resteranno chiusi al pubblico sino a mercoledì 11 marzo incluso (riapertura giovedì 12/3/2020).
Gli impiegati saranno a lavoro per riorganizzare ricevimento scaglionato e per attivare anche quanto potrà essere effettuato on line mediante canali digitali e telematici.
Il segretario generale, per rispondere a richieste da parte di dipendenti con problematiche salutari ha predisposto bozza di regolamento per lo smart working (lavoro agile) che sarà approvato in giunta mercoledì 11 e da quel giorno già attivo per i richiedenti.
L’amministrazione sta mettendo in campo tutte le necessarie azioni per garantire la salute dei dipendenti e dei cittadini. E’ stata anche predisposta la gara per l’acquisto dei disinfettanti e igienizzanti per le mani, si sta predisponendo la pulizia di tutti i plessi comunali, che arriveranno in tempo per la riapertura degli uffici al pubblico.
Intanto tra le altre azioni il sindaco ha chiesto ad ogni direzione comunale di mettere a disposizione uno o più numero telefonici al quale l’utente potrà chiamare per prendere appuntamento con gli uffici.
Sempre mediante il sito web è stata istituita la pagina per auto segnalare l’avvenuto rientro o la presenza in città per coloro che provengono dalle aree a rischio o dalla Regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia, qui il link: https://comune.bagheria.pa.it/realizzato-il-form-per-autosegnalazione-coronavirus/

Inoltre a partire da questo pomeriggio la Polizia Municipale provvederà a distribuire a tutti gli esercenti del comune una locandina con le misure igienico-sanitarie da seguire.

“Grazie a tutte le persone, dipendenti e dirigenti, che si stanno adoperando in prima linea negli uffici del Comune e delle Partecipate, con grande collaborazione e capacità di tenere i nervi saldi nella gestione di una problematica che ci coinvolge tutti – ha dichiarato il Sindaco Tripoli – Invito i bagheresi a seguire i siti ufficiali di Ministero della Salute, Regione, e Comune, senza ricercare notizie sparse che potrebbero essere invece essere delle fake news. Vogliamo che la città continui a vivere e a lavorare, ovviamente mettendo la salute davanti a tutto, il paese riuscirà a superare anche questa difficoltà. “.

La pagina con tutti gli orari e numeri di telefono per prendere appuntamento è qui https://comune.bagheria.pa.it/numeri-telefonici-e-pec-per-ricevimento-per-appuntamento/