Spettacolo



"Folkalab" è un progetto musicale ideato da Francesco Calabria e Mario Crispi, con il supporto delle associazioni Candelai e Zone al limite, che ha come priorità quella di generare una "musica altra"

Leggi tutto...

Tutto inizia venerdì 7 marzo, ore 17:00, presso la Feltrinelli di via Zamboni a Bologna.
40 persone in reverenziale e contemplativo silenzio ascoltano Cristiano Godano (autore, voce e chitarra dei Marlene Kuntz) parlare del suo esordio narrativo.
I vivi (Rizzoli, 15 euro), sei racconti, sei storie cariche di emozioni, vita, morte e forse per chi leggerà anche miracoli...

Leggi tutto...

Quando all’inizio degli anni Novanta la mafia uccise i giudici Falcone e Borsellino, Palermo e l’Italia tutta si destarono da un sonno omertoso durato troppo a lungo
Leggi tutto...

La Premiata Forneria Marconi , meglio famosa come PFM, sarà al Metropolitan di Palermo il prossimo 21 febbraio alle 21,30. Si tratta di un gradito ritorno di una delle band di genere rock progressivo che hanno avuto grande popolarità negli anni '70, l’unica però in grado di diffondere la sua musica anche all’estero (Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone). Tra i gruppi italiani “progressive” di quel periodo - Banco del Mutuo Soccorso, Area, Perigeo, Le Orme -, PFM è stato l'unico ad avere un duraturo successo dentro e fuori i confini nazionali: infatti ha saputo evolvere il proprio stile anche nei decenni successivi grazie alle notevoli doti strumentali dei suoi componenti.

Il loro primo 45 giri, contenente La carrozza di Hans e Impressioni di settembre, inaugurò un genere altamente originale, dove le influenze straniere sono unite a quelle classicheggianti e ad alcune sonorità tipicamente mediterranee, dando origine al tipico suono "italianprog" che è poi stato perfezionato da tanti altri.

Leggi tutto...

Altri articoli...