Al Centro Artistico Musicale un nuovo corso di canto di gruppo

spettacolo
Typography

Al Centro Artistico Musicale di Bagheria prende il via un nuovo corso di canto. Il nuovo corso si chiama "GioCANTO" è un corso di canto di gruppo tenuto da Antonella Di Giacinto(cantante lirica e direttrice di coro): "Giocare con la musica è un'ottima esperienza per stimolare la curiosità, la capacità di immaginazione, l’interazione con gli altri, la creatività. Ascoltare, riconoscere suoni e ritmi, scoprire, inventare, esplorare suoni, usare la voce e il corpo in movimento, strumenti musicali per cantare, danzare e fare musica insieme, sviluppando il naturale istinto al movimento, all’espressività e alla socialità.


Il percorso educativo proposto accompagna i bambini nella loro crescita, con lo scopo di far conoscere il linguaggio della musica, favorire lo sviluppo della musicalità e l'apprendimento di competenze musicali di base attraverso l'attività di gruppo in un’atmosfera giocosa e collettiva."

I FOCUS d’attenzione sono rivolti a:

Movimento: Corpo, movimento e azione sono elementi fondamentali per operare nella realtà in cui ci troviamo immersi quotidianamente. Il movimento non è solo un mezzo di comunicazione ma costituisce l’esternazione di desideri e bisogni.

Respiro: Il controllo cosciente degli atti respiratori rende possibile la creazione di un ritmo corretto, lento e profondo, funzionale a rinforzare l’apparato respiratorio, a calmare il sistema nervoso, a liberare la mente, a migliorare la concentrazione, i livelli d’energia e l’emotività.

Voce: La voce è non solo il semplice suono emesso dalla respirazione ma è il mezzo di comunicazione che più di ogni altro esprime la nostra identità soggettiva che uniformandosi all’altro diventa linguaggio comune ed universale.

Suono e strumenti musicali: Il suono, la musica e il rumore fanno parte del nostro quotidiano. Essi coinvolgono il corpo nella sua globalità suscitandone la sua risposta emotiva.

Ritmo: Il ritmo è presente in natura e ben si presta ad essere imitato. Esso accresce negli allievi attenzione, memoria, creatività e sensibilità.

OBIETTIVO FINALE
La finalità è quella di creare un ensemble vocale in grado di eseguire un repertorio variegato adatto alla vocalità dei bambini che favorisca lo sviluppo della loro identità personale nel rispetto degli altri, sicurezza, senso di appartenenza, autocontrollo e perseveranza tramite diversi linguaggi: corporei, sonori, visivi e verbali.
DURATA DEL PROGETTO
Il corso è organizzato in n°1 incontro settimanale collettivo, ciascuno della durata di un’ora e mezza.
A CHI E’ RIVOLTO
Il progetto è rivolto a bambini di età compresa tra i 7 e gli 11 anni che presentano particolare interesse per il canto e la musica d’insieme. Canto collettivo.