Sulle orme di Goethe... Bagheria su Rai 1 a “Paesi che vai”

spettacolo
Typography

Sarà dedicata anche a  Bagheria la puntata di domani, domenica 18 novembre , in onda alle 9,45 su Rai 1 di Paesi che vai, il programma che racconta l'incomparabile patrimonio culturale, artistico, archeologico, enogastronomico e agroalimentare esteso sull'intero territorio nazionale. 

Questa settimana "Paesi che vai" arriva a Palermo e Bagheria  sulle tracce di uno dei più grandi ed amati poeti tedeschi, Johannes Wolfgang Goethe, che in Sicilia fece una delle tappe del Grand Tour attraverso la penisola: un viaggio, che come di tradizione tra gli intellettuali europei del settecento, toccava tutte le più belle località del nostro paese. A Palermo Goethe arriva il 2 aprile 1787, sotto mentite spoglie, per non attirare troppo l’attenzione visto che è già un letterato famoso, in compagnia del suo amico pittore Christoph Heinrich Kniep, che ci ha lasciato di quella visita decine di splendidi acquerelli.

Livio Leonardi visiterà i luoghi che Goethe visitò nel corso di quel soggiorno, da Palazzo Butera al palazzo dei Normanni, a Piazza Pretoria con la sua splendida fontana, ai Quattro canti, gli oratori delle confraternite, la Cattedrale, gli capolavoro della fusione dei generi architettonici, per poi raggiungere villa Palagonia a Bagheria, a pochi chilometri da Palermo, dove il poeta, ormai riconosciuto da tutti, venne invitato dal principe, un personaggio bizzarro ed eccentrico che aveva fatto costruire una villa stravagante e barocca, la Villa dei Mostri.

A Bagheria spazio alla storia della produzione dei mandarini tardivi nella splendida cornice di Villa Valguarnera, in compagnia della padrona di casa Vittoria Alliata, dell'imprenditore agricolo Antonio Fricano e del rinomato chef Salvo Lipari.