A Palazzo Butera "Un tuffo nel passato"

A Palazzo Butera "Un tuffo nel passato"

spettacolo
Typography

Bagheria18/12/2019 – La Città delle Ville fa “Un tuffo nel passato” con un evento turistico e culturale d’eccezione organizzato dall'associazione “La Piana d’Oro” che si svolgerà a Bagheria il 21 e 22 dicembre 2019, patrocinato dell'Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo e dal Comune di Bagheria e coordinato da Rossella Scannavino.

Sabato 21 dicembre dalle ore 17.00 alle ore 22.30 verrà allestito nelle sale di villa Butera un percorso storico-culturale in cui saranno esposti costumi d'epoca che vanno dal '700 agli inizi del '900. I visitatori saranno accolti e accompagnati da figuranti in costume che spiegheranno le usanze di quei secoli e rievocheranno anche le storie dei più importanti casati siciliani. La musica classica, da Bach a Strauss, da Mozart a Verdi, farà da sottofondo durante l'itinerario, contribuendo a sentirsi immersi, ancora di più, nella storia.Gli abiti esposti provengono dalle collezioni di Angela Costa, di Ignazio Rondone e dell'Associazione “Bella Epoque”.

Domenica 22 dicembre trionfa ancora il passato con l'appuntamento presso piazza Garibaldi, alle ore 18:00, con una parata in costume dell'associazione “Bella Epoque” che sfilerà lungo corso Umberto I.

Si continuerà ad essere immersi nella atmosfere dell’epoca con il gran ballo dell'Ottocento, intorno alle ore 19,00, nell'atrio interno di Villa Butera,. “Un'occasione speciale per riscoprire il fascino della danza romantica e rivivere le atmosfere dei balli antichi con danze di coppia e balli figurati” – spiega Rossella Scannavino che ringrazia il media partner “Siciliando”, una grande community con più di 65.000 persone che racconta la sicilianità al mondo, il “Rotary Club Bagheria” e l'Associazione “Eventi e Cultura”.

«Bagheria rivivrà i fasti e gli sfarzi di un’epoca che l’ha vista protagonista di viaggi da parte dei più illustri poeti e scrittori nell’epoca del grand tour» – sottolinea l’assessore Maurizio Lo Galbo – «una gran bella manifestazione dedicata a chi sogna quei tempi e quei meravigliosi abiti, ringrazio tutte le associazioni che hanno collaborato per questa bella opportunità».

«Eventi come questo catapultano Bagheria oltre i suoi confini e richiamano turisti da più parti» - sottolinea l'assessore al Turismo Brigida Alaimo - »ben vengano quindi tutte le iniziative che possono essere di richiamo turistico e di visibilità per la città. Ringrazio l’associazione La Piana d’Oro e tutti gli organizzatori».

Chi è Online PAGE

Abbiamo 413 visitatori e nessun utente online