Anna Incerti si laurea Campionessa italiana di mezza maratona agli assoluti di Palermo

Anna Incerti si laurea Campionessa italiana di mezza maratona agli assoluti di Palermo

sport
Typography

La bagherese Anna Incerti trionfa fra le donne, Nekagenet Crippa primo tra gli uomini. Questi i vincitori della Palermo International Half Marathon, che si è snodata stamattina per le vie della città, da Mondello al Politeama e ritorno.

In gara 911 atleti, in rappresentanza di dodici nazioni, che sono partiti alle 9,30 dall’antico stabilimento di Mondello. La mezza maratona metteva in palio sei titoli italiani: assoluti, promesse e juniores. La gara, organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Agex con la collaborazione tecnica dell’associazione Media, era anche la quarta e ultima prova del Campionato di società, con l’assegnazione dei titoli italiani a squadre maschili e femminili. Su parte dello stesso percorso si è corsa anche la prova conclusiva del Running Sicily-Coppa Conad, su un tracciato di dieci chilometri per le strade di Palermo. 

Con il pettorale numero 1 ha vinto fra le donne Anna Incerti, campionessa europea nel 2010 a Barcellona nella maratona, che ha centrato il suo sesto titolo italiano con un tempo di 1 ora 14' 09''. Ha tagliato il traguardo tenendo per mano la figlia Martina, 6 anni. L’atleta bagherese delle Fiamme Azzurre, allenata da Tommaso Ticali, ha avuto in Federica Sugamiele, giunta seconda, e Sara Brogiato, terza, le principali rivali. Grazie a questa prestazione per la campionessa bagherese si spalancano le porte della quarta olimpiade a Tokio nel 2020. Anche il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli ha fatto i complimenti ad Anna Incerti e al suo allenatore Tommaso Tiicali. Questa sera su Rai 2 alla Domenica Sportiva andrà in onda un'intervista ad Anna Incerti e Tommaso Ticali. 

Fra gli uomini ha prevalso Crippa (1 ora 5' 15''), che l'ha spuntata sul campione in carica Ahmed El Mazoury e su Daniele D'Onofrio. I titoli delle promesse sono andati a Pasquale Selvarolo fra gli uomini (1 ora 6' 29'') e ad Alessia Tuccitto fra le donne (1 ora 15' 44'').

Erano 158 le società iscritte. I diciottenni Sara Nestola e Mario Lo Cicero i corridori più giovani, Giovanni Taormina e Katrin Mess, entrambi di 79 anni, i più esperti.

Chi è Online PAGE

Abbiamo 236 visitatori e nessun utente online