Anna Incerti, ambasciatrice dello sport pulito - di Tommaso Ticali

sport
Typography

Meno 3! Mancano solo 3 giorni all’appuntamento Olimpico per Anna Incerti con “Londra 2012”.

I giochi sono iniziati, regalando all’Italia già una bella serie di medaglie, vinte dalla scuola nazionale di scherma e fioretto e dalle eccellenze del tiro con l’arco e carabina.

La gara di maratona femminile, capitanata dalla nostra campionessa Europea in carica, darà il via alle competizioni di atletica leggera.

Inutile dire la difficoltà di previsioni visto il grande numero delle partecipanti: al via ci saranno oltre 100 partenti! Quindi è ovvio che fare pronostici di una gara con un circuito da 42,195 km e che si snoda nel centro di Londra in 110 curve, è difficile.

Il mondo corre, ma soprattutto l’Africa del Kenia e dell’ Etiopia, paesi che presentano le migliori atlete della storia della 42km con crono di iscrizione da 2h 20’.

Nelle ultime interviste rilasciate le concorrenti “minacciano”una condotta di gara senza esclusione di colpi; per quanto riguarda la nostra Anna , pensa solo a correre la sua maratona olimpica con la massima concentrazione e grinta che sono gli elementi giusti per affrontare una simile competizione!

Un lungo ed intenso periodo di allenamento, fra stage in altura e la calda Bagheria, seguita sempre da me e dal marito Stefano, per mettere “a bolla” il motore, come prima di un Gran Premio di Formula1, e sparare una “cartuccia” da 42km.

“L’orgoglio della bella Bagheria”definita così dalla cittadina, e ancor di più”ambasciatrice dello sport pulito” come l’ha presentata la Federazione Europea di Atletica Leggera.

Domenica con Anna, a Westminster ci sarà l’Italia, per sostenere questa piccola ma forte ragazza, ma soprattutto per sostenere lo sport pulito rappresentato da Anna Incerti.

Giovedì mattino la partenza da Bagheria, per arrivare nel tardo pomeriggio al Villaggio Olimpico.

Venerdì è previsto l’arrivo della nutrita”curva nord e sud” dei quasi 50 tifosi di Anna, pronti nel sostenerla e tifarla lungo le vie di “The Mall”

Motori accesi per le 12 italiane di domenica 5 agosto.

Tommaso Ticali   allenatore di Anna Incerti e della nazionale italiana di atletica alle Olimpiadi di Londra