M5S Bagheria: votati i progetti da realizzare con le somme del "Restitution Day"

le brevi
Typography

Uno dei buoni propositi che, nel 2014 ha accompagnato la nostra vittoria alle elezioni amministrative, è stata la promessa di rinunciare al 30% delle indennità di Sindaco, Assessori e Consiglieri a favore della comunità bagherese.

In 3 anni, grazie a questi tagli, abbiamo accantonato diverse centinaia di migliaia di euro, come?

Il Sindaco Patrizio Cinque, ad esempio, ha rinunciato ai primi 6 mesi del proprio stipendio per un totale di 26.318,28€ e, per il resto del mandato, al 30% delle sue indennità per 1315,91€ al mese;

Il Vice Sindaco Fabio Atanasio: ha rinunciato al 30% delle proprie indennità per 986,94€ al mese mentre gli Assessori Romina Aiello, Baiamonte Gaetano, Maria Puleo, Maria Laura Maggiore, Alessandro Tomasello (oltre che gli ex assessori) hanno rinunciato al 30% delle proprie indennità per 855,35€ al mese; così come il Presidente del Consiglio comunale Marco Maggiore e Claudia Clemente (ex presidente del consiglio) hanno rinunciato al 30% delle proprie indennità per 855,35€ al mese.

I Consiglieri Comunali Alba Elena Aiello, Vincenzo Bellante, Claudia Clemente, Marco Coffaro, Francesco D’Anna, Filippo Castelli, Giusy Chiello, Sergio Giuliana, Giuseppe Giammaresi, Francesco Paladino, Mariano Ventimiglia, Valentina Scardina, Filippo Rotolo, hanno rinunciato al 30% dei propri gettoni di presenza.

Abbiamo deciso di far scegliere a Voi quali opere realizzare con questa somma e, attraverso i canali messi a disposizione, avete risposto in tantissimi.

L’obiettivo della nostra iniziativa era proprio quello di far decidere direttamente ai bagheresi, quali progetti realizzare.

In una prima fase abbiamo raccolto le vostre proposte, suddividendole in 7 categorie da 5 progetti l’uno; successivamente, vi siete espressi con le vostre preferenze, facendo emergere le tematiche che più stanno a cuore ai bagheresi.

Avete manifestato interesse verso la cultura, proponendo la ristrutturazione del Teatro Branciforti; avete espresso sensibilità verso i disabili, favorendo l’accessibilità a mare attraverso la realizzazione di una passerella; avete mostrato amore verso gli animali, scegliendo di realizzare un’area di sgambamento per cani e la sterilizzazione dei cani e i gatti randagi; avete preso a cuore il centro storico bagherese, optando per la riqualificazione del Corso Umberto; ed infine avete espresso il desiderio di realizzare un parco giochi presso la scuola Wojtyla ed un campetto di calcio in erba, presso la Scuola Civello.

Non ci resta che ringraziarvi e premiare la vostra partecipazione, realizzando questi progetti nel minor tempo possibile.

In allegato la tabella riassuntiva della votazione.

N.B: Gli importi sopra evidenziati si intendono lordi

progetti m5s

Movimento 5 Stelle Bagheria