Ad Aspra si rinnova la tradizione della Via Crucis

spettacolo
Typography

Sabato 24 marzo alle ore 20,00 si terrà la 30^ edizione della rappresentazione sacra della passione di Cristo presso la parrocchia Maria SS. Addolorata di Aspra.

Nell ottica dei credenti infatti esso diventa davvero un momento di riflessione, di preghiera e perche no, anche di contemplazione. Il volto dell amore di Dio assume nel cammino di Gesu e nel suo volto sfigurato sulla croce un immagine forte ed indelebile che interpella l' uomo di ogni tempo, chiedendogli di andare oltre se stesso e le sue verita per immergersi nel grande mistero di Dio. La via Crucis prenderà il via da piazza Monsignor Cipolla, dove si svolgerà l’ingresso a Gerusalemme e poi si snoderà per le vie della frazione con le altre scene sacre come l’ultima cena, Gesù nell’orto degli ulivi, il rinnegamento di Pietro, Gesù davanti al sinedrio, fino alla crocifissione.

La crocifissione, ultimo momento della passione di Cristo, avrà luogo nello spiazzo nei pressi dell’ex Colonia, all’ingresso della frazione.. La rappresentanza sarà patrocinata dalla Circoscizione di Aspra, dalla Parrocchia Maria S.S Addolorata di Aspra e dall'Associazione Passio Christi di Aspra. Una cinquantina di persone che vi partecipano.
Il ruolo di Gesù Cristo sarà interpretato da Antonino Cirello, la Madonna da Federica Sciortino.
La regia è curata da Salvatore Visconti, aiuto regia Pietro Balistreri, Audio e luci Ignazio Gagliano.