Rapina in casa ad un'anziana di Bagheria, la Polizia arresta due uomini

le brevi
Typography

La polizia del commissariato di Bagheria ha arrestato due pluripregiudicati bagheresi ritenuti responsabili di una rapina ai danni di un'anziana di 80 anni.

La vicenda risale al 17 aprile scorso quando i due malviventi a bordo di uno scooter sarebbero entrati in azione bussando alla porta dell'anziana. All'apertura del portone da parte della vittima uno dei due avrebbe sfilato la collana strattonandola. Poi l'autore materiale della rapina avrebbe raggiunto l'altro uomo, rimasto a bordo dello scooter, per darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Utili alle indagini la descrizione dei malviventi e la visione dei filmati di una videocamera posizionata a pochi metri in un esercizio commerciale. Così gli agenti sono riusciti a ricostruire le fasi della rapina, risalire al modello del motore e agli indumenti indossati per il colpo.

 

A confermare ulteriormente le ipotesi investigative, anche le perquisizioni effettuate nelle abitazioni di L.S. e S.S., nel corso delle quali sono state rinvenuti e sequestrati, non solo lo scooter (intestato a L.S.) ed il casco, ma anche indumenti perfettamente corrispondenti a quelli indossati dai due rapinatori.