Conclusa ad Altavilla l'undicesima edizione del progetto interculturale 'Educo Camp'

Conclusa ad Altavilla l'undicesima edizione del progetto interculturale 'Educo Camp'

le brevi
Typography

Si è concluso con il Final Show l’undicesimo Educo Camp di Altavilla Milicia che si è svolto dal 22 al 26 luglio nella splendida location del Villaggio Vacanze di Torre Normanna.

L’Educo Camp è un appuntamento atteso dagli alunni dell’Istituto Comprensivo impegnati in diversi progetti interculturali: Progetto Intercultura, Progetto Erasmus, Progetto gemellaggio.
L’Educo Camp è stato organizzato dall’Istituto Comprensivo Mons. Gagliano di Altavilla Milicia in collaborazione con Educo Italia e con il patrocinio del Comune di Altavilla Milicia. La location del villaggio vacanze di Torre Normanna con i suoi grandi spazi verdi e le strutture sportive (campetto di calcio, beach volley, campi da tennis, piscina ecc.) si presta alle normali attività che si svolgono negli Educo Camp come giochi, canzoni, drammatizzazioni, art and craft, esperimenti, competition, water games e sport. Hanno partecipato al Summer Educo Camp di Altavilla Milicia circa quaranta alunni divisi in quattro gruppi in base all’età e alla conoscenza della lingua inglese, seguiti da quattro tutors provenienti da diversi paesi anglofoni. I tutor di quest’anno sono Kuba Madej coordinatore nazionale dei tutors di Educo Italia, Lydia Thorpe dall’Irlanda e infine Cat Catlin e Keith Hoeflinger dagli Stati Uniti. A completare lo staff italiano il Camp Director Prof. Giuseppe Di Franco referente lingue dell’Istituto Comprensivo, dall’Assistant Barbara Bondì e dai quattro helpers: Biagio Chiovari, Francesca Panettone, Samuele Panettone e Francesco Zarcone, che si distinguono per aver conseguito certificazioni Trinity B1 e B2 e per avere preso parte a diverse esperienze interculturali. In particolare Samuele Panettone ha appena concluso un’esperienza di interscambio in Egitto e l’ha condivisa con gli alunni partecipanti all’ English Educo Camp incoraggiando al multiculturalismo e agli scambi interculturali, invece Biagio Chiovari ha iniziato gli studi universitari presso l’università di Chicago . Molti degli alunni partecipanti all’Educo Camp hanno partecipato ai Progetti Erasmus “The World we live in” e “The Shapes of Europe in my bag”. Il Dirigente Scolastico Prof. Angelo Fontana sottolinea come in un momento storico come il nostro, la conoscenza della lingua inglese, si rivela presupposto indispensabile per gli studenti di oggi e di domani, gli Educo Camp si rivelano esperienze efficaci e formative per arricchire la competenza linguistica e culturale dei ragazzi. Il Camp Director Prof. Giuseppe Di Franco sottolinea come il successo dell’Educo Camp ad Altavilla Milicia è legato alla sinergia tra Scuola Famiglie e Territorio e poi è una formula vincente che unisce l’apprendimento al divertimento coinvolgendo i partecipanti in una vera full immersion in English, infatti l’approccio inclusivo e la metodologia ludico-didattica incoraggia gli studenti e favorisce l’autostima rendendo più efficace l’apprendimento linguistico.
Il Final Show si è svolto presso l’anfiteatro comunale di Altavilla Milicia a conclusione della settimana che ha visto gli alunni dell’ Istituto Gagliano impegnati nella attività del campo. Ha mandato i saluti da Edimburgo il Prof. Raffaele Nasti coordinatore didattico Educo e Trinity Ambassador. Ha presentato lo spettacolo la giornalista Anna Cane che ha presentato prima lo staff e poi l’esibizione dei quattro gruppi Cat’s class che ha presentato uno spettacolo di drammatizzazione “Deep sea diving” Keith’s class un viaggio attraverso il tempo: “A trip trough time” Infine Lydia’s group ha proposto un video “Missing in the amazone” con alcune canzoni dal vivo utilizzando il violino la chitarra acustica e il basso elettrico. Infine il gruppo di Kuba ha presentato un video molto interessante : “The war of nature”
Alla fine dello spettacolo si sono esibiti gli alunni del Corso ad indirizzo musicale che hanno partecipato all’ Educo Camp e che si sono distinti nei Concorsi Canori regionali e nazionali. Simone Petrancosta e Giorgio Cullotta alla chitarra hanno presentato “Un dia de Novembre” di Leo Brouwer, Francesco Fricano e Chiara D’Antoni (Pianoforte e Flauto) hanno presentato “In the hall of the Mountain King” Emanuele Galioto alla batteria ci ha proposto “Con le mani”di zucchero infine Cristian Lombardo ha suonato: Fur Elise, Despatio e Old town road. A conclusione l’esibizione di Antonino Modica che studia dall’età di nove anni all’Ensamble di Marcello Carini di Palermo Antonino a partire da settembre studierà all’Accademia di Danza del “Teatro alla Scala di Milano” Ninni come lo chiamano tutti ad Altavilla ha ricevuto tantissimi premi nazionali ed internazionali, qualche settimana si è classificato secondo al Concorso Internazionale “Premio Roma Danza 2019” Dopo questa esibizione si è passata alla premiazione dei giovani talenti dell’Istituto Comprensivo “Gagliano” Hanno partecipato alla Cerimonia di Premiazione le autorità presenti l’Assessore alla pubblica istruzione dott.ssa Rita Lazzara che ha sottolineato la valenza formativa del campo e come l’amministrazione comunale ha sostenuto in questi anni questa iniziativa proposta con tenacia da 11 anni dal prof. Giuseppe Di Franco. Infine il Presidente del Consiglio Biagio D’Ugo ha anticipato che durante la Settimana della Musica che si terrà nella seconda metà di agosto verranno assegnate delle borse di studio ad alcuni alunni che si sono esibiti questa sera. Il Final Show si è concluso con la consegna degli attestati e delle medaglie a tutti i partecipanti all’Educo Camp 2019 con i saluti finali e un arriverderci all’Educo Cam