Al via una campagna di prevenzione alla ludopatia nelle scuole di Bagheria

Al via una campagna di prevenzione alla ludopatia nelle scuole di Bagheria

attualita
Typography

Comunicato stampa - La campagna di prevenzione “Io Giovane Attore” vede coinvolti gli istituti scolastici di Bagheria nel mese di novembre e utilizza laboratori di teatro ed altri strumenti integrati per interagire con i bambini della scuola primaria, insegnanti e genitori orientando alla promozione di abilità, capacità e life skills.

“Cresciamo insieme. Liberi. E’ il messaggio della campagna, con cui invitiamo i genitori e gli insegnanti a prevenire i disagi dei bambini offrendo loro un percorso teatrale che stimola il senso di sicurezza e le emozioni positive sostenendo la libertà espressiva per trasformare il bambino da spettatore ad attore della propria vita - afferma Amelia Bucalo Triglia, ideatrice del progetto.
“L’uso frequente della tecnologia, come cellulari e video giochi, può sviluppare nel bambino un comportamento a rischio per la salute ed evolvere verso uno stato di dipendenza patologica – afferma Maria Rosa Sampieri del Sert – i cui disturbi più evidenti sono: la mancanza di concentrazione, la difficoltà di apprendimento e l’aggressività.”
L’emozione è fondamentale per crescere persone consapevoli ed indipendenti – afferma la prof.ssa Angela Troia coordinatrice dell’Osservatorio di Area sul fenomeno della dispersione scolastica – persone che sanno entrare in relazione con gli altri e per migliorare la qualità della vita della società.
Il progetto che si protrarrà per tutto il mese di novembre, è condiviso dall’Osservatorio Scolastico di Area sul fenomeno della dispersione scolastica di Bagheria e sostenuto dal Servizio Promozione della Salute dell’Assessorato Salute della Regione Sicilia.
I laboratori di teatro sono condotti da Emanuele Abbagnato e Clara De Rose della Associazione Elementi. Amelia Bucalo Triglia, presidente della Associazione Elementi, opera nel settore dal 1986 con progetti di utilità sociale per i quali le è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana nel 2018. L’Associazione Elementi svolge laboratori teatrali per bambini e ragazzi nel bene confiscato alla mafia di Via T. Natale 78e a Palermo.

Ludopatie post quadato fb 1