Picchia la madre per la chiavi della macchina, arrestato un bagherese di 20 anni

Picchia la madre per la chiavi della macchina, arrestato un bagherese di 20 anni

le brevi
Typography

Con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, la polizia di Bagheria ha arrestato ieri un bagherese i 20 anni.

Gli agenti del commissariato di Bagheria sono intervenuti dopo che un minore ha segnalato al 112 che il fratello maggiore stava picchiando la madre. La donna visibilmente impaurita, provata e con vistosi lividi sul braccio e sul collo ha riferito dei continui i litigi tra lei ed il figlio maggiore, A. D. A., di 20 anni.

Nella circostanza a scatenare l’ira del giovane, sarebbe stato il "no" della donna a consegnare le chiavi dell’automobile. I fatti raccontati dalla vittima sarebbero stati confermati dagli altri congiunti ascoltati dai poliziotti. A. D. A., tratto in arresto nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni, è stato trasferito al carcere Cavallacci di Termini Imerese in attesa dell'udienza di convalida.