Emergenza Covid: Eseguiti 990 tamponi in 2 giorni al "drive in" di Aspra, 67 i positivi

Emergenza Covid: Eseguiti 990 tamponi in 2 giorni al "drive in" di Aspra, 67 i positivi

le brevi
Typography

Sono 990 i tamponi eseguiti nella due giorni di screening che si è svolta a Bagheria, presso lo stadio della frazione marinara di Aspra mediante tampone rapido. 67 gli utenti risultati positivi, di cui 52 bagheresi, 15 provenienti da altri comuni. I tamponi positivi sono risultati il 6.3% del totale.


«E’ stato un lavoro di comunità, un lavoro di squadra portato avanti con professionalità ma anche con tanta amore per il prossimo. Sono doverosi diversi ringraziamenti – a dichiararlo il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli che vuole citare, uno per uno le persone che si sono spese affinché tutto filasse liscio, dai medici dell’ASP di Bagheria e Palermo, ai medici di base volontari, alla Consulta giovanile, alla Croce rossa Italiana, insieme agli uffici comunali, l’ICP, logistica, il comando di polizia municipale. Un grande lavoro senza sosta che ha visto anche i cittadini assolutamente collaborativi e con attese ragionevoli, quasi tutte sotto i 40 minuti e senza intoppi».
L’amministrazione comunale desidera ringraziare per il valido impegno e la preziosa collaborazione:

In ordine alfabetico:

Medici di Continuità Assistenziale ASP, farmacisti esecutori della tamponatura e dirigenti
Questa è la squadra che si è occupata dell’organizzazione e dell’esecuzione delle tamponature, dall’approvvigionamento del materiale allo smaltimento dei rifiuti speciali e lo smistamento dei prelievi ai laboratori.
Nino Cianciolo (coordinatore USCA)
Gaetano Cimò (Direttore del D.S. 39)
Daniele Collovà (dirigente medico)
Giuseppe Cristofalo
Fabrizio Di Gesù
Ivan Frosina
Giuseppe Galante
Federico Nasca
Maria Riccobono
Benedetto Timoneri

Operatori CRI
Filippo Alfio
Lidia Gargano
Vincenzo Maniscalco
Marco Maniscalco

Consulta Giovanile
Federico Di Leonardo
Federica Di Piazza
Alice Durante
Anna Fricano
Emanuela Fricano
Danilo Gargano
Romolo Grüessner
Federico Guzzo
Giuseppe Lipari
Fabio Maggiore
Salvatore Roccia
Valerio Tartamella
Paride Valenti

Foto di copertina di Giovanni Puleo