Attualità

La vicenda della famigerata circolare 155 con la reiterata determinazione dell’Amministrazione comunale a dar seguito allo svolgimento degli stages formativi di un sempre  crescente numero di bagheresi (da 100 si è passati a 220, numero che è lievitato in maniera sproporzionata, sino a sforare ad oggi il numero di 400),

Leggi tutto...



Tutto questo trambusto non sfugge ai sindacati dei dipendenti comunali, che su una materia così pertinente il loro ruolo e le loro funzioni non sono stati né informati né tantomeno consultati: è la CGIL ad uscire fuori per prima con una nota durissima di “stroncatura” della 155 e degli atti conseguenti e successivi.
Leggi tutto...



E’ opportuno, da parte nostra, fare alcune chiarimenti a margine degli articoli che stiamo pubblicando sulla delibera 155 riguardante gli “stage” formativi.
Sappiamo di stare dicendo verità scomode che possono suscitare reazioni “d’istinto” nelle persone che a vario titolo in questa vicenda sono protagonisti o comprimari,
Leggi tutto...



Appunto, chi pagherà?

E non è una domanda oziosa: per quanto riguarda il Comune di Bagheria, nel testo della proposta di deliberazione, si dice chiaramente che il progetto non comporterà alcun onere economico a carico del bilancio comunale e che si prescinde dai pareri tecnico e contabile trattandosi di mero atto di indirizzo

Leggi tutto...

Altri articoli...

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.