Pescaturismo ed ittiturismo, sviluppo possibile ad Aspra

Pescaturismo ed ittiturismo, sviluppo possibile ad Aspra

attualita
Typography


Nell’ambito del progetto AspraCoast, finanziato con fondi POR 2000-2006, che mira a tracciare le linee guida fondamentali per una corretta gestione della fascia integrata costiera del Comune di Bagheria,
Venerdì 30 Maggio 2008, dalle 9.30 alle 13.30, presso il Palazzo Aragona Cutò di Bagheria, si terrà il convegno dal titolo “Pescaturismo ed Ittiturismo ad Aspra. Nuova opportunità economica di sviluppo: esperienze a confronto”.

Il tema del convegno verterà sulla gestione integrata della fascia costiera come studio di settore e di miglioramento del nostro territorio.
All’incontro parteciperanno il dottor Sergio D’Errico, consulente politiche di sviluppo locale dell’Emilia Romagna; l’architetto Antonino Prizzi, UOB 4.S. G VII Arpa Sicilia, Cooperazione Internazionale e Sviluppo del Partenariato Euromediterraneo; l’Arch. Domenico Targia, dirigente Pesca della Regione Siciliana; il dottor Maurizio Agnese, dirigente generale del Dipartimento Pesca; Giuseppe Pernice, primo ricercatore IAMC – CNR di Mazara del Vallo e il dott. Argyris Kallianiotis, direttore dell’Istituto di Ricerca Pesca della Grecia.

Il progetto mira a riproporre nel nostro territorio i modelli degli esperti del settore Pesca provenienti dalla Grecia ed Emilia Romagna, per trasformare la pescaturismo asprense in una fiorente risorsa economica per la popolazione.

Il convegno è organizzato da Ceformed, Centro di Formazione Mediterraneo per lo sviluppo, che per il progetto AspraCoast si occupa del settore formazione ed eventi, con il patrocinio della Regione Siciliana - Assessorato Regionale Cooperazione, Commercio, Artigianato e Pesca, del Comune di Bagheria, del CNR-IAMC di Mazara del Vallo, Ceformed e PRISMA.

Saranno inoltre presenti il Sindaco Biagio Sciortino del Comune di Bagheria e Pietro Pagano, Assessore all’Urbanistica.
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.