Bagheria: La Polizia Municipale sequestra una discarica abusiva

Bagheria: La Polizia Municipale sequestra una discarica abusiva

cronaca
Typography

Continuano le operazioni del comando della polizia municipale per il rispetto e il decoro dell’ambiente: il nucleo di polizia ambientale guidato dall’ispettore capo Nicola D’Amico ed il nucleo di Aspra guidato dall’ispettore capo Santo Gagliano hanno sequestrato, ieri, 18 maggio, un’area in contrata Balestra (una traversa di via Sant’Isidoro Monte) che è stata usata come discarica abusiva di sfabbricidi, materiali di risulta di lavori edili.

Gli agenti di PM hanno individuato i proprietari del terreno cui è stato comunicato il sequestro e sono iniziate le attività giudiziarie con le varie comunicazioni alle autorità giudiziarie del tribunale di Termini Imerese come previsto dall’articolo 347 del codice di procedura penale.
Non sono stati, al momento, individuati i colpevoli del reato.
L’accesso all’area oggetto di sequestro è stata preclusa con cartelli e nastro.

«Ringrazio la polizia municipale per la brillante operazione – dice l’assessore alla polizia municipale, Giuseppe Tripoli – mi auguro che chi si rende colpevole di azioni di questa entità si rendano conto, prima o poi, che arrecano un danno notevole all’ambiente. Il controllo del territorio continuerà e ci auguriamo di poter assicurare alla giustizia chi si rende colpevole dei reati ambientali»

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.