Mozione consiliare per sospendere le demolizioni, l'amministrazione pensa ad un incontro pubblico

Mozione consiliare per sospendere le demolizioni, l'amministrazione pensa ad un incontro pubblico

Politica
Typography

Bagheria, 03/07/2020 - E' calndarizzata per il consiglio comunale del prossimo 7 luglio la mozione a firma dei consiglieri comunali Domenico Prestigiacomo (L’Aquilone) Gino Di Stefano (L’Aquilone), Antonino La Corte (Forza Italia), Michele Rizzo (Indipendente) Anna Zizzo (Indipendente Gruppo misto) Giuseppina Provino (Liberi e forti Si Cambia) per la sospensione delle ordinanze di demolizione relative alla fascia dei 150 metri dalla battigia.

I consiglieri chiedono che l’amministrazione si impegni alla verifica e delimitazione di tutte le zone costiere del territorio comunale che avevano i requisiti di z.t.o. “B” alla data dell’entrata in vigore della legge regionale 78/76 e di quelle che avevano tali requisiti alla data d’entrata in vigore della legge 431/85 (legge Galasso) con la quale sono state introdotte nella legislazione nazionale le prescrizioni d’arretramento degli edifici dalla riva dei mari e, nelle more della verifica, a sospendere i provvedimenti repressivi e sanzionatori già emanati oltre all’emissione di nuovi provvedimenti.

L’amministrazione comunale ringrazia i consiglieri firmatari della mozione e dichiara: “di essere consapevole della delicatezza e del forte interesse sociale che la vicenda riveste. Nella logica di assoluta collaborazione con tutti coloro che siano nelle condizioni di offrire soluzioni che rientrino nell’ambito della legittimità, invita i consiglieri ad organizzare, unitamente all’amministrazione, un incontro pubblico aperto alla città sul tema in questione con tutti gli stakholder.

L’amministrazione auspica che all’incontro possano presenziare tecnici e cultori della materia, giuristi, magistrati, rappresentanti degli enti preposti.

Trasparenza, partecipazione ma anche attenzione per tutte le richieste dei cittadini, sempre nel rispetto di norme e leggi sono il cardine dell’azione amministrativa dell’Ente sottolinea l’amministrazione comunale.

UFFICIO STAMPA COMUNALE

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.