Entrati in servizio i 9 nuovi dipendenti del comune di Bagheria, 5 sono Vigili Urbani

Entrati in servizio i 9 nuovi dipendenti del comune di Bagheria, 5 sono Vigili Urbani

le brevi
Typography

Era già stato annunziato durante la conferenza stampa di fine anno dal sindaco Tripoli, e lo scorso 4 gennaio sono entrati in servizio i nuovi 9 dipendenti comunali assunti dal Comune di Bagheria.

Dal 4 gennaio 2021 sono entrati in servizio dopo anni che non si facevano nuove assunzioni, 5 nuovi agenti di polizia municipale, 1 nuovo dirigente ai lavori pubblici, 2 istruttori contabili ed 1 ingegnere informatico. 

Il bilancio comunale ha permesso anche l’incremento delle ore di lavoro per 69 dipendenti comunali, già in servizio, che sono passati da 24 a 32 ore.
Forze fresche, alcuni trentenni, andranno dunque ad impinguare le risorse umane del Comune ed in particolare il corpo di polizia municipale che necessita di altre forze lavoro per poter implementare il controllo del territorio anche nelle ore notturne.
«Dopo 32 anni il Comune di Bagheria torna ad assumere» – dice il sindaco, Filippo Maria Tripoli – «assunti con contratti a tempo indeterminato, con una rapidissima e trasparente procedura per la quale desidero ringraziare gli uffici del personale ed in particolare il segretario generale Daniela Amato e il responsabile di posizione organizzativa delle Risorse Umane Gabriele La Piana che senza badare alle ore e giorni di festa hanno lavorato alacremente».
La procedura con la qualE, in maniera trasparente, efficace, efficiente ed economica, sono stati assunti i nuovi impiegati, è quella dell’utilizzo delle graduatorie vigenti di altre pubbliche amministrazione.
Ed infatti, a seguito di un avviso pubblico, rivolto a tutta Italia, sono state individuate le graduatorie vigenti e più recenti, dalle quali sono stati assunti i primi idonei non vincitori.
Le assunzioni rientrano nel piano triennale del fabbisogno del personale 2020/2022.
Tra i neoassunti anche il nuovo dirigente della direzione Lavori Pubblici, posto che sarà ricoperto dall’ingegnere Giancarlo Di Martino, professionista di elevata esperienza, già dirigente al Libero consorzio di Ragusa, con due lauree: una in ingegneria ed un una in Pianificazione territoriale ed urbanistica.
Con l’istruttore direttivo informatico Claudio Cannia si potranno accelerare i percorsi in atto per la transizione al digitale cui è tenuto l’ente, neoassunti anche 2 istruttori direttivi contabili: la dottoressa Daniela Cuttaia e il dottor Giuseppe Maniscalco.
Al comando di polizia municipale arriveranno invece, due agenti in mobilità da altri enti e altri tre istruttori di vigilanza di categoria C con la modalità della manifestazione di interesse da graduatoria di concorsi di altri enti: i neo dipendenti sono Rosalia Bulfamante e Guglielmo Faletra, Andrea Antonucci, Antonio Gangemi e Nunzia Lo Preiato.
A tutti i nuovi assunti l’augurio di un proficuo lavoro da parte dell’amministrazione comunale, del segretario generale Daniela Amato, della presidenza del Consiglio e di tutti i colleghi del Comune di Bagheria.

 

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.