600 mila euro al Comune di Bagheria per 2 progetti di digitalizzazione

600 mila euro al Comune di Bagheria per 2 progetti di digitalizzazione

le brevi
Typography

Buone notizie sul fronte della trasformazione digitalizzazione. Il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli ha ricevuto oggi una nota a firma dell'assessore all'Economia della Regione siciliana, Gaetano Armao, con la quale si comunica l'imminente emanazione dei decreti di finanziamento di due progetti di trasformazione digitale nell’ambito della "Agenda Urbana", finanziata con il PO-FERS 2014-2020 asse 2 azioni 2.2.1 e 2.2.3.

Si tratta dei progetti relativi alla “Realizzazione di una piattaforma di servizi di collaborazione inter-amministrativa” e alla “Realizzazione di una piattaforma per la gestione documentale integrata nei sistemi verticali della P.A.”. Il primo per un importo di 450.000 euro e il secondo per 162.000 euro.
Il finanziamento dei progetti permetteranno lo sviluppo di applicazioni software e strumenti hardware per la gestione digitale dei documenti, al fine di rendere più efficaci, efficienti e veloci i servizi resi ai cittadini e i tempi di adozione dei provvedimenti amministrativi.
A breve l'Ente riceverà i decreti di finanziamento e potrà indire le gare di appalto per l'affidamento dei lavori.
“E’ per noi molto importante« ha dichiarato il Sindaco del Comune di Bagheria, Filippo Maria Tripoli - «ricevere questo finanziamento di 612mila euro attraverso agenda urbana finalizzato alla digitalizzazione del comune, processo già avviato con la recente assunzione di un informatico. Digitalizzare significa offrire maggiore efficienza ai cittadini aumentando l’efficacia, la trasparenza e la semplicità del processo amministrativo. Ringrazio l’Assessore Armao per la sua azione e per l’imprinting dato affinché i comuni siciliani possano stare al passo con i tempi con un forte impatto per quanto riguarda la digitalizzazione dei vari settori della PA».

«Le risorse in questione» – ha evidenziato il vicepresidente ed assessore all’Economia della Regione siciliana, Gaetano Armao, - «sono erogate nell’ambito della strategia digitale attivata dal Governo Musumeci sin dal suo insediamento che ha puntato sulla digitalizzazione quale strumento essenziale per accrescere il livello qualitativo dei servizi resi ai cittadini ed alle imprese. Proseguiamo nel programma di trasformazione digitale per rendere più competitiva ed interconnessa la Sicilia e che assume un’importanza ancora maggiore in questo periodo in cui gli effetti della pandemia rendono più difficili i rapporti tra cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni».

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.