Porticello. La Guardia Costiera salva una tartaruga caretta caretta

Porticello. La Guardia Costiera salva una tartaruga caretta caretta

le brevi
Typography

Nella giornata di venerdì 07 giugno, la Sala Operativa della Guardia Costiera di Porticello ha ricevuto una segnalazione da parte di un diportista che si trovava in mare in zona Kafara nel Comune di Santa Flavia in merito alla presenza di una tartaruga marina della specie “caretta caretta” in evidente difficoltà a causa di una lesione sul carapace.

Il personale della Guardia Costiera di Porticello, intervenuto con il battello pneumatico in zona per verificare la lesione segnalata, riscontrando un’evidente rottura del carapace, probabilmente dovuto all’impatto con un natante, ha provveduto a recuperare la tartaruga marina di circa 1 metro di lunghezza e 90 kg di peso, trasportandola a terra.

Contestualmente, veniva allertato il personale del Centro di Recupero Tartarughe marine presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia, il quale, raggiunto il punto di sbarco ha provveduto a prendere in carico la tartaruga marina per le cure necessarie.

L’intervento della Guardia Costiera di Porticello rientra nell’ambito delle attività poste in essere per la tutela dell’ambiente marino e costiero, in particolare nell’ attività di monitoraggio delle tartarughe marine svolta dalle unità navali della Guardia Costiera.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.