Brevi



L'amministrazione ha comunicato che è stata riaperta la discarica di Bellolampo. I disagi per i cumuli di rifiuti che ormai fanno parte quasi integrante del nostro paesaggio, dovrebbero, il condizionale è d'obbligo, essere rimossi al più presto.

A Bagheria fa tappa l'evento promosso da "UE MED!NS", progetto finalizzato a valorizzare la cultura immateriale e le nostre tradizioni, attraverso l'attivazione di un forum multimediale.
Nell'ambito di quest'attività sono previste diverse manifestazioni: una setlimana di seminari e conferenze che vedranno la partecipazione di paesi Europei - il Portogallo, la Spagna, la Grecia, nonchè le città di Pisa, Roma e Trento.
ll culmine di questa kermesse è la Notte del Museo Multimediale, alla quale sono invitati tutti i cittadini, in quanto detentori effettivi della memoria, delle tradizioni, della cultura immateriale, per l'appunto, del nostro territorio.
L'appuntamento è per la sera di venerdì 23, a Villa Aragona-Cutò, con l'unica raccomandazione di portare un piccolo contributo: una foto, un pezzo di lavoro originale, una canzone da cantare, una poesia, una brano da suonare. I partecipanti al Laboratorio saranno lì a registrare, filmare, scannerizzare, conservare, questi prodotti artistici per inserirli nel sito web del patrimonio bagherese di "cultura immaterilale".


Alle ore 20:30 seguirà la proiezione del film "No Man's Land", all'interno della
CineRassegna "A Est di Bagheria", organizzata dall'associazione arci Santi Lumi di Bagheria, dal 9 maggio al 27 giungo 2008.

In un clima di concitazione e confusione , è avvenuta la presentazione delle liste per le elezioni provinciali nel collegio di Bagheria, con qualche sorpresa dell'ultimo minuto. C' è una seconda lista del PdL , che si chiama appunto "Alleanza Azzurri per la Sicilia", ed è collegata a Giovanni Avanti presidente. Oltre ad Annibale Alpi di Bagheria, anche qualche illustre escluso dalla prima lista PdL, come l'arch. Bocchiaro di Misilmeri. Completano la lista Giusto Bonanno, Maurizio Guccione e Roberto Peretti.

Michele Balistreri, come dicevamo già ieri, imprenditore agricolo, presidente di un circolo politico di ispirazione liberale, si candida nelle liste dell'M.P.A., sostenuto dal gruppo di Progetto per Bagheria.
Pasquale Moncada, parente dei Moncada di Trabia, V. Licciardi di Ficarazzi, M.Pedone di Casteldaccia, e G.Salerno completano una lista ben distribuita nel territorio, che potrà essere la vera sopresa di queste elezioni.

Sono solo quattro i candidati dell'U.D.C. nel collegio di Bagheria: oltre ai già noti D'Aì e Di Salvo, ci saranno J. Degliuomini di Ficarzzi e P.Corrao di Villabate: non ci sarà il candidato di Belmonte Mezzagno.

Ultime ore concitate per la presentazione delle liste alle provinciali che scade oggi alle ore 12. Verdi, Sinistra Democratica e Socialisti, stanno cercando di abborracciare una lista che sosterrebbe quale candidato alle provinciali Franco Piro, candidato del Partito Democratico. Tre i candidati già reclutati: Carmelo Sardegna, insegnante per i Verdi, il giovane Nicola Salemi studente di Bagheria, per Sinistra Democratica e Gianfranco Scavuzzo, anche lui studente bagherese, per i Socialisti.

Altri articoli...

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.