Brevi

Ieri mattina nell'anniversario della strage di Capaci, con una cerimonia di forte valore simbolico, di fronte , a qualche centinaio di ragazzi provenienti dai vari Istituti scolastici di Bagheria, si è insediato il Parlamento della Legalità.
E' stato sottolineato nei vari interventi, l'importanza di trasmettere ai più giovani la memoria. Presenti tra gli altri il "padrone di casa", vale a dire il Presidente del Consiglio Comunale Bartolo Di Salvo, il sindaco Biagio Sciortino, l'assessore Vittoria Casa, e il presidente del parlamento Europeo della Legalità, professor Nicola Mannino.

Con Stefania Craxi, neo sottosegretario agli Affari Esteri, quale sponsor di eccezione, è stata presentata venerdì sera la candidatura di Franco Mineo alla Provincia nel Collegio Bagheria- Belmonte.

Pubblico numeroso, intervenuto anche per festeggiare l'elezione a deputato regionale dell'on. Giovanni Greco, anch'egli riferimento della Craxi in Sicilia.
Negli interventi di Michele Sciortino  e di Franco Mineo, sono stati sottolineati la soddisfazione e il compiacimento per una elezione, quella di Giovanni Greco a deputato regionale, che ha testimoniato come la rete dei circoli delle Giovane Italia, che fanno riferimento alla Fondazione Craxi, di cui la figlia dello scomparso leader socialista è presidente, sono ormai una realtà anche in Sicilia.

Il neo parlamentare Giovanni Mineo si è ovviamente augurato che lo spirito che è emerso nel voto regionale si ripeta nel voto provinciale con il successo del candidato prescelto.
Concludendo la manifestazione, Stefania Craxi, oltre a sollecitare all'impegno per l'elezione di Franco Mineo, ha sottolineato come nel governo Berlusconi appena formatosi, ci sono uomini e cultura che fanno diretto riferimento alla politica socialista di Bettino Craxi.

Non vorremmo sbagliarci, ma dal sito del Comune (www.comune.bagheria.pa.it) è stata tolta la foto del sindaco e degli operai che avevano ripulito Villetta Ugdulena.
Non vorremmo essere stati la causa involontaria di questa "rimozione", che ci dispiace per due motivi: perchè fa perdere un importante "riferimento" al nostro pezzo sull'argomento (la gente potrebbe pensare che ci siamo inventati tutto), e perchè si stabilisce un grave precedente: anzichè ribattere sul merito delle questioni, anche in maniera scherzosa, si rimuovono le cause, e senza spiegazione alcuna, si "cancellano" le prove. Certo con le foto del sito internet si può fare, con gli atti amministrativi è un pò più complicato.
Comunque abbiamo conservato la foto.

Eccezionalmente di venerdì, la fermata dell'Omnibus Celeste, alle 18.30 al Teatro Branciforte.

Ospite della serata il giornalista scrittore Gaetano Savatteri, parlerà dei suoi libri "intervistato" da Piero La Tona e Maurizio Padovano.

Domenica 25 Maggio alle ore 17.30 al Centro Diurno di Casteldaccia, presentazione dei candidati della lista "Per Casteldaccia", che sostiene nel voto amministrativo del 15 Giugno, il sindaco uscente Giovanni Di Giacinto.

Nel pomeriggio di oggi sabato 24 Maggio, alle ore 17.30 a Palazzo Aragona Cutò, il Circolo Culturale "Giacomo Giardina", conferirà i tradizionali riconoscimenti, a personalità che si sono distinte nel campo sociale e culturale.
Alla presenza del sindaco Biagio Sciortino e dell'assessore alla cultura Vittoria Casa, la giuria presieduta dal prof. Tommaso Romano, consegnerà i riconoscimenti.
Sarà presente altresì in qualità di ospite d'onore il porf. Alex Caldiero, dell'Università dello Stato Utah (U.S.A.).

Verrà ricordata con una serie di iniziative nella città di Palemo, dove verrà il ministro dell'Interno Maroni, e in diversi centri della Provincia, la strage di Capaci, in cui persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani.
 A Bagheria, alle 10 di oggi, seduta del Parlamento della Legalità, per coltivare la memoria.

Altri articoli...

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.