Trovato un cadavere sulla spiaggia di Sant'Elia. Aggiornamento

cronaca
Typography

+++ULTIM'ORA+++

Un cadavere è stato ritrovato questa mattina intorno alle ore 11,45 sulla spiaggia di Sant'Elia. La macabra scoperta è stata fatta da un passante che ha immediatamente allertato le forze dell'ordine. 

Sul posto si sono portati Polizia, Carabinieri, Guardia Costiera e un'ambulanza del 118. 

Il cadavere ritrovato, nei pressi della casa bianca sul mare a Sant'Elia, frazione di Santa Flavia,  è quello di un uomo di circa 60 anni in corso di identificazione. 

Il cadavere potrebbe essere stat trasportato dalla corrente fino a riva.

Sul posto si sta recando anche il magistrato di turno per i rilievi del caso e per disporre l'autopsia da parte del medico legale, al fine di accertare le cause del decesso.  

---------------

AGGIORNAMENTO

Il corpo di un uomo individuato in mare nella zona di Sant'Elia, frazione di Santa Flavia. è quello di un 54enne, Emanuele Monachello di Villabate.

Era vestito normalmente e aveva indosso la sua carta d'identità. Il corpo è stato portato nella camera mortuaria di Santa Flavia e nel frattempo sono in corso ulteriori accertamenti in mare da parte di una motovedetta della guardia costiera di Porticello per far luce sulla sua morte. Questa mattina un passante ha notato il corpo che galleggiava in acqua e ha fatto la segnalazione ai carabinieri.

Per il momento non si esclude nessuna pista, dall'incidente al suicidio. I carabinieri stanno sentendo parenti e amici per comprendere cosa sia successo. Alla luce di queste testimoniane la procura deciderà se eseguire o meno l'autopsia