Gino Di Stefano non parteciperà al confronto di domani in Piazza Verdone

le brevi
Typography

Il candidato sindaco, Gino Di Stefano, non potrà essere presente al confronto fra candidati sindaci organizzato per sabato 20 aprile in Piazza Verdone.


“nella frenesia della campagna elettorale, quando ho ricevuto l’invito dagli organizzatori, non ho ricordato che l’incontro coincidesse con la vigilia della Santa Pasqua. Poiché parteciperò alle funzioni religiose del sabato Santo – dice Gino Di Stefano - non potrò prendere parte a questo dibattito/confronto. Mi scuso con la cittadinanza e con gli altri candidati a sindaco che intenderanno prendere parte al dibattito. Ho comunque già partecipato in precedenza ad altri confronti a sindaco organizzati negli ultimi giorni dalla stampa locale, dove ho potuto spiegare il contenuto del mio programma elettorale alla cittadinanza, sui percorsi che intenderò intraprendere per migliorare la qualità della vita nella nostra città qualora ne diventassi il Sindaco. Siamo certi che il prossimo 28 aprile i cittadini sapranno votare con coscienza, per garantire una vera svolta a Bagheria. Il centro destra unito può essere la giusta scommessa. Noi ci crediamo e stiamo lavorando per la nostra città incessantemente”.