Il Liceo Scientifico D'Alessandro invita la cittadinanza alla chiusura dei PON

le brevi
Typography

La dirigente scolastica del Liceo Scientifico “G. D’Alessandro” ha il piacere di invitare il Sindaco, i rappresentanti dell’amministrazione e la cittadinanza tutta alla manifestazione finale dei corsi PON a.s. 2018/2019 che si terrà domani 31 maggio 2019, dalle ore 15.30 alle ore18.00, presso l’auditorium e i locali dell’ Istituto in via Sant’ Ignazio di Loyola- Bagheria.


Tantissimi i progetti realizzati quest’anno nell’ambito della Programmazione 2014-2020 del Programma Operativo Nazionale "Per la Scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento" -
La partecipazione ai PON costituisce sicuramente una grande opportunità per il potenziamento e il miglioramento della qualità degli apprendimenti, si tratta infatti di risorse comunitarie, aggiuntive rispetto a quelle rese disponibili dal Governo nazionale, utili per migliorare la scuola nel suo complesso.
Grazie al Programma Operativo Nazionale (PON) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finanziato dai Fondi Strutturali Europei, che contiene le priorità strategiche del settore istruzione, la scuola ha avuto quest’anno la possibilità di realizzare, nell’ambito di 8 diverse azioni, 30 moduli formativi, e così coinvolgere un cospicuo numero di alunni (695), un gran numero di docenti interni che hanno svolto il ruolo di esperti interni o di tutor all’interno dei vari moduli oltre che un buon numero di esperti esterni.
Queste le azioni all’interno delle quali sono stati realizzati i 30 diversi moduli formativi:
1. Potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico
2. Azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi, universitari e lavorativi
3. Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi)
4. Potenziamento delle competenze di cittadinanza globale
5. Potenziamento del pensiero computazionale e della cittadinanza digitale
Cittadinanza europea
6. Potenziamento della cittadinanza europea
7. Potenziamento linguistico per la lingua inglese con certificazione dei livelli B1 e B2
8. Mobilità transnazionale

Grandissima la soddisfazione per essere riusciti a portare a termine un così elevato numero di moduli/progetti nonostante l’estrema complessità legata all’organizzazione e gestione degli stessi.
Se tutto questo è stato possibile è stato sicuramente perché tutti quanti, ciascuno nel diverso ruolo che ricopre all’interno di questa comunità educante, hanno dato un importantissimo contributo.
Un sentito e doveroso grazie a tutti coloro che, credendo nell’importanza della collaborazione e operando con grande senso di responsabilità e molto speso anche con un necessario spirito di sacrificio, hanno permesso che anche quest’anno la scuola sia stata in grado di realizzare tanti percorsi formativi di qualità nell’esclusivo interesse dei nostri studenti con l’obiettivo di favorirne la crescita umana e culturale.

 

La dirigente scolastica
Prof.ssa Angela Troia